News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Un nuovo modo di concepire l’arredamento

Quello dell’arredamento green è un modo innovativo di concepire l’arredamento in maniera più ecologica e più funzionale.

In commercio esistono molti marchi che mettono a disposizione dei kit modulari per aggiungere del verde alla nostra casa anche in mancanza di spazio e di terreno da coltivare.

Ci sono moltissime soluzioni, ognuna ideata per soddisfare tutte le esigenze nel totale rispetto della natura, rendendo le abitazioni più belle dal punto di vista estetico, ma anche più sane per la nostra salute. Andiamo a vedere di che cosa si tratta.

L’Italia, d’altronde, guida il settore con aziende come GreenHabitat®, aziende che fanno proprio del Made in Italy il loro punto di forza.

Su cosa si basa il concetto dell’arredamento green?

Quando parliamo di arredamento green ci riferiamo ad un modo tutto nuovo per poter coltivare le nostre piante preferite anche nell’appartamento che si trova nel pieno della città urbanizzata.

Per rendere tutto questo possibile ci sono dei kit completi in vendita con i quali possiamo piantare erbe aromatiche, ortaggi e chi più ne ha più ne metta in senso verticale!

Questo è reso possibile dal verde stabilizzato, ossia un metodo che consiste, appunto, nello stabilizzare le piante prima di piantarle, sostituendo la loro linfa con una sostanza del tutto naturale che faccia in modo che queste non abbiano bisogno della solita manutenzione.

Grazie al verde stabilizzato le piante dureranno più a lungo, rimangono sempre verdi con poche attenzioni, senza sprecare tempo e denaro e donando alla nostra casa il tocco di verde che mancava!

Quali sono i benefici degli orti e dei giardini verticali?

Gli orti e i giardini verticali, oltre a conferire un bellissimo complemento di arredo alle abitazioni, danno tantissimi benefici, soprattutto per quanto riguarda la nostra salute, ad esempio:

  • Sono delle tecniche di coltivazione del tutto ecologiche che possiamo sfruttare in qualsiasi angolo della casa, nel totale rispetto del pianeta;
  • Nel giro di qualche giorno, questi giardini verticali, sono in grado di ridurre la quantità delle polveri sottili che si concentrano nelle zone particolarmente inquinate;
  • Una volta istallato il kit completo dell’orto verticale che abbiamo scelto, possiamo notare sin da subito la riduzione dei rumori esterni;
  • Ci permettono di mantenere il giusto equilibrio di umidità dell’aria, che rimane costante ad un livello tale da non permettere agli acari e alle muffe di svilupparsi negli ambienti in cui viviamo.

Dov’è nato questo nuovo modo di coltivare?

Con grande orgoglio possiamo dire che questo modo di vedere l’arredamento è nato in Italia, dimostrando per l’ennesima volta la creatività e l’innovazione della ricerca italiana a riguardo.

In questo senso l’arredamento green ci proietta direttamente nel futuro, grazie a questi sistemi ecologici composti da materiali al 100% biodegradabili.

Cosa possiamo piantare?

Se hai intenzione di dedicarti all’arredamento green, sappi che potrai dedicarti alla coltivazione di qualsiasi cosa, anche se sarebbe meglio optare per dei vegetali poco infestanti e dalla crescita contenuta, come quelli citati in seguito:

  • Le fragole;
  • Il basilico;
  • Il rosmarino;
  • Le piante rampicanti.

In pratica hai a disposizione una vasta scelta, a partire dalle piante decorative, fino ad arrivare alle erbe aromatiche che puoi sfruttare per insaporire i tuoi piatti in cucina!

Tuttavia ti sconsigliamo di optare per gli ortaggi perenni, non perché questi non sarebbero in grado di crescere a queste condizioni, ma perché hanno bisogno di una manutenzione diversa rispetto alle precedenti.

Il verde stabilizzato a prezzi competitivi

Un’altra caratteristica dell’arredamento green che non dobbiamo assolutamente dimenticare, riguarda, infine, l’aspetto economico. Questi sistemi per coltivare comodamente in casa, infatti, non solo hanno tutti i benefici di cui abbiamo parlato sopra, ma possiamo ottenerli a prezzi competitivi!

Possiamo infatti allestire il nostro orto verticale, o giardino verticale, con pochissimi euro, soprattutto se pensiamo a quanto andiamo a guadagnare dal punto di vista dell’estetica e della salute.