News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Tecniche per aumentare le vendite nel 2020 

I cambiamenti del mondo moderno hanno imposto anche delle modifiche a delle tecniche di vendita che fino a qualche anno fa erano considerate rodate, ed oggi paiono non essere sempre soddisfacenti rispetto alle necessità dei business.

Oggi i clienti sono molto più informati, previdenti, ed è difficile convincerli: vendere in un mercato competitivo come il nostro è complesso, e questo richiede alcune doti.

Fra le doti che ogni venditore dovrebbe avere, sicuramente, quella dell’affidabilità e della capacità di comunicare in modo efficace in modo da convincere la controparte; la conoscenza eccellente del mercato e dei prodotti che vende, ma anche quella delle tecniche di vendita più moderne che vanno costantemente aggiornate per restare efficaci.

Il mondo della vendita nel 2020 è ricchissimo di insidie, ma allo stesso tempo è estremamente stimolante, e può dare davvero tantissime nuove opportunità per chi voglia lanciarsi in questa avventura così importante.

Quindi, se è impossibile stabilire quale sia la strategia sempre perfetta per la vendita giacché può variare, sicuramente ci sono alcune tecniche di vendita che nel 2020 possono fare faville. Ricordando che la vendita migliore è sempre quella personalizzata, che tiene conto delle reali esigenze del cliente e dei suoi bisogni.

Tecniche di vendita 2020: le migliori

  1. Il modo migliore di vendere nel 2020, dicevamo, è quello di puntare su una adeguata personalizzazione. Ciò significa che il tuo prodotto deve rispondere alle esigenze e problemi di uno specifico cliente. I prodotti sono adeguati sulla base di un target, per prezzo, ma anche per stile di vita, e per difficoltà e questioni quotidiane. La prima cosa da fare quindi è quella di individuare il giusto target al quale rivolgersi con le tecniche di vendita, e per farlo bisogna conoscere sia il prodotto che il pubblico. Non tutti i problemi sono semplicissimi o hanno immediata soluzione: in che modo il tuo prodotto o servizio si pone rispetto ai problemi dei clienti? Indagini di mercato più approfondite possono aiutarti a capire quale è il tuo target, che desideri ha, e quanto è disposto a spendere. Un prodotto o servizio che vende è quello che fa davvero la differenza nella vita dei tuoi clienti: le ricerche di mercato dimostrano che i consumatori comprano conoscendo bene i loro bisogni, questo significa che si può certo usare la psicologia per le tecniche di vendita ma anche che bisogna offrire delle risposte concrete a problemi altrettanto concreti.
  2. Pubblicizzati e vendi sui social network, che oggi sono davvero gli strumenti più adeguati per poter incontrare una larga fetta di pubblico e di conseguenza poter ampliare la clientela.
  3. Stabilisci il prezzo giusto. Il prezzo giusto si definisce dall’incontro fra domanda e offerta, ma per essere sicuri, fai anche un benchmark di mercato per capire i costi in quel tipo di mercato, per quel prodotto o servizio.
  4. Diventa vantaggioso per il tuo cliente. Inoltre, perché le tue tecniche di vendita abbiano davvero fortuna devi diventare un punto di riferimento per i clienti: per fare ciò bisogna puntare sulla fidelizzazione. Non limitarti a vendere prodotti o servizi, ma segui e personalizza il servizio al cliente, anche post-vendita. In questo modo, i clienti saranno soddisfatti e fedeli all’azienda. Una buona tecnica è anche prevedere incentivi e sconti per i clienti più fedeli, così li invogli a tornare da te evitando la concorrenza. Se diventi unico nel modo di rispondere alle esigenze dei tuoi clienti, i tuoi clienti avranno e vorranno solo te. Non sarai quasi mai l’unico a vendere un certo prodotto o un servizio, ecco perchè è importante cercare di rendere unico l’approccio alla clientela e il modo in cui segui i tuoi clienti.