News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Ischia in 4 giorni: che cosa fare e che cosa vedere 

ischia-Ischia è un’isola che si trova nell’omonimo golfo a nord di Napoli. Si tratta di una vera perla turistica ricchissima di bellezze naturali, testimonianze storiche, edifici religiosi e spiagge meravigliose dove rilassarsi.

Volete passare un weekend un po’ lungo e particolare a Ischia? Ci sono davvero tantissime cose da fare e da vedere su questa bellissima isola che affascina e colpisce al cuore chiunque la visita. Fra spunti culturali, artistici, eventi estivi e ovviamente bellissime spiagge e centri benessere, Ischia è un luogo dove 4 giorni voleranno via velocissimi. Se volete avere qualche consiglio e informazione su come spendere 4 giorni ad Ischia, ecco qui qualche info che possiamo darvi: invece per altre info consigliamo di vedere infoischia.com.

 Primo giorno ad Ischia

Uno dei primi luoghi di Ischia che dovete assolutamente visitare è Ischia Porto: il comune più importante del territorio si affaccia, come si desume dal nome, sul porto cittadino. Si tratta della zona più turistica e ricca di servizi di Ischia, e i negozi, bar e ristoranti si trovano soprattutto fra Via Roma e Corso Vittoria Colonna. Qui potete trovare una vastissima scelta di hotel di ogni tipo per soggiornare sull’isola. A poca distanza, non perdetevi la bellissima Ischia Ponte, che un tempo era noto come Borgo di Celsa. Si tratta di un bellissimo esempio di architettura mediterranea ed è stata per secoli il cuore della vita dell’isola: oggi potete osservare le antiche case dei pescatori ed il bellissimo Castello Aragonese che merita una visita, e che sovrasta Ischia con il suo profilo maestoso.

A Lacco Ameno potete visitare il bellissimo Museo Archeologico di Pithecusae che ospita anche la Coppa di Nestore, che viene da Rodi, una coppa fra le più antiche testimonianze della scrittura greca in tutto il mondo.

 Secondo giorno ad Ischia

Il secondo giorno ad Ischia può essere dedicato alla visita dei suoi famosi parchi termali. I parchi termali di Ischia sono i Giardini Poseidon Terme, che si trovano a Forio, e il Negombo, che si trova a Lacco Ameno. Tuttavia se avete del tempo vi consigliamo di visitare anche il Parco Castiglione, che si trova a Casamicciola, e il parco Aphrodite Apollon che si trova nel Borgo di Sant’Angelo ad Ischia: luoghi di assoluto relax e fascino dove dedicarsi, per un giorno, al benessere fra vasche termali e massaggi, trattamenti di relax e bellezza di ogni tipo.

 Terzo giorno ad Ischia

Se amate gli antichi borghi possiamo consigliarvi di visitare Forio, che con il suo centro storico è sicuramente una delle zone più belle di tutta l’isola di Ischia. Potete semplicemente scegliere di perdervi nei vicoli del suo splendido centro storico, oppure visitare le sue chiesette. La chiesa più bella di Ischia si trova a Forio ed è la Chiesa del Soccorso, in stile mediterraneo, che si affaccia su un precipizio. La visuale che si gode da questo promontorio è qualcosa di indescrivibile, soprattutto al tramonto: vi consigliamo caldamente di visitarla. L’edificio bianco in riva al mare è estremamente semplice e lineare, ma è in grado di regalare emozioni con un panorama unico in Italia.

Infine, sempre a Forio si trovano i famosi Giardini La Mortella, un parco botanico fra i più famosi e rinomati di tutta Italia.

 Quarto giorno ad Ischia

Il quarto giorno ad Ischia, prima di ripartire, lo potete dedicare alle sue bellissime spiagge oppure in alternativa ad una giornata di sport ed escursioni alla scoperta dei colli dell’isola. Imperdibile è la salita sul monte Epomeo, il più alto di tutta Ischia. Prima di tornare a casa non dimenticate di deliziarvi con uno dei piatti locali, il coniglio all’ischitana.

Articoli correlati