News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Come motivare il tuo team: premi aziendali, incentive e team building in pista su Ferrari

eventi-ferrari-team-building-1-1280x432_800x270Un team di lavoro motivato e collaborativo, riuscirà più facilmente ad essere efficiente ed efficace, raggiungendo l’obiettivo in minor tempo e con maggior successo. Questo è scientificamente provato e testimoniato da molte ricerche. Premi aziendali, incentive e team building sono tre parametri che un’azienda deve considerare a favore dei propri dipendenti. Se stai cercando come motivare il tuo team di lavoro hai mai pensato all’autodromo? Non far loro vivere una corsa automobilistica dalle tribune, ma offrire loro la possibilità di essere i protagonisti sulle auto da competizione. Una giornata in autodromo a bordo di veloci fuoriserie non solo rappresenta un premio, ma anche un sistema di incentive che spinge il tuo personale a lavorare meglio, in modo cooperativo.

Quando Incentive e Team Building fanno la differenza

L’imprenditore e il buon manager conoscono molto bene le dinamiche che si celano dietro un lavoro di gruppo e sanno perfettamente che la costruzione di un gruppo di lavoro identifica una priorità importante per tutte quelle aziende che desiderano crescere, migliorare e svilupparsi, soprattutto se orientate all’innovazione. Il lavoro di squadra è determinante per il successo dell’impresa. Lo sviluppo di tecniche ed aziende che offrono servizi di Team Building Aziendali continuano a proliferare in Italia anche presso le aziende medio piccole, le quali basano il proprio operato sul gruppo, sulla forza derivante dall’unione di più persone coordinate in un team di lavoro.
Il team building ha carattere formativo, può essere organizzato per un numero ideale di partecipanti fino a 20-25 unità e si sviluppa solitamente in un paio di giorni. L’obiettivo è quello di creare nuovi stimoli di lavoro, favorire l’unione, il gioco di squadra. Un evento in pista con delle auto da sogno è il gancio giusto per consentire alle persone di divertirsi, incentivarsi e formarsi. L’azienda, grazie all’evento, ottiene così ben tre obiettivi. Inoltre un’organizzazione meticolosa e personalizzata riesce a dare valore aggiunto alla manifestazione, al punto che viene spesso considerata come premio per chi durante l’anno ha contribuito in maniera determinante all’ottenimento degli obiettivi aziendali.
Premi Aziendali, Incentive e Team building sono tre modi diversi per interpretare la creazione di un evento in pista riservato al personale della tua azienda. E’ un investimento di sicuro ritorno poichè otterrai vantaggi sotto ogni aspetto derivanti da una maggiore applicazione operativa dei tuoi dipendenti e manager.

L’evento in pista come metodo di team building e incentive
Un ottimo premio che puoi riconoscere ai tuoi collaboratori meritevoli è offrire loro la possibilità di guidare un’auto da competizione in pista in modo sicuro e affidabile.
L’evento è all’aperto, stimola le relazioni, ma soprattutto spinge il soggetto a fare sempre meglio. Il tempo sul giro è quell’obiettivo che un pilota insegue ad ogni tornata del tracciato, cercando di curare i particolari di traiettorie ben definite, tra un cordolo e l’altro. Si tratta di particolari. Proprio come nel lavoro. In un mondo in cui contano i numeri, i miglioramenti sono ottenibili mediante l’attenzione e la cura dei particolari giorno dopo giorno. L’auto in pista diviene la metafora della vita aziendale: in pista giro dopo giro l’obiettivo è di migliorare il tempo precedente, in azienda, mese dopo mese la meta è quella di ottenere di più del periodo appena trascorso.

Un premio che incentiva e che forma

Fare team building vuol dire mettere a disposizione di un gruppo di persone un determinato metodo operativo al fine di raggiungere determinati risultati sociali e collaborativi, che devono poi essere posti a condivisione del gruppo di lavoro in azienda.
Un evento in pista è un premio, un incentivo e un’occasione per fare team building. Tre in uno: un modo per non sbagliare scelta e per imprimere nei soggetti un ricordo indelebile. Inoltre viene visto anche dai colleghi che non hanno partecipato come uno stimolo in più per poter fare bene sul luogo di lavoro, con l’obiettivo di parteciparvi al prossimo evento organizzato.
Non solo quindi è utile a chi partecipa, ma funge da stimolo anche a chi non partecipa perchè lo interpreta come un modo per fare meglio. L’evento in pista diviene dunque un obiettivo da perseguire per molti altri dipendenti e ti consentirà di ottenere benefici indirette perchè tutti saranno incentivati a fare meglio. E’ come quando in una squadra sportiva arriva un fuoriclasse: tutti sono incentivati a fare meglio fin dagli allenamenti e il livello generale si alza. Allo stesso modo, un evento in pista riservato a “pochi” crea uno stimolo generale che porterà l’azienda a beneficiare del lavoro di tutti.

Articoli correlati