News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

I diversi tipi di diffusori da esterno

I diversi tipi di diffusori da esterno_800x447I diffusori da esterno possono cambiare l’atmosfera di un’ambiente in modo notevole, non solo grazie alla loro capacità di rendere musica e suoni appetibili all’ascoltatore, ma grazie al loro design che può dare un tocco in più all’estetica di un giardino, di un gazebo o anche di una piscina.

Molti sono i tipi di diffusori da esterno, dai più semplici e standard a diffusori da esterno a forma di siepe. Considerando che sono stati concepiti per ambienti all’aperto, alcuni tipi di diffusori da esterno possono mimetizzarsi in un ambiente specifico grazie alla loro forma.

Ad esempio, esistono diffusori da esterno a forma di fungo (utili per diffondere musica in cortili o giardini di vario tipo), diffusori da esterno a forma di roccia (adatti per essere collocati all’interno di piscine) e modelli simili che passano inosservati.

Tuttavia, a volte può essere che l’estetica eccentrica è l’unico punto a favore per questo tipo di diffusore da esterno ma non è sempre il caso. Vediamo nello specifico di cosa è veramente capace un diffusore da esterno di qualità.

Diffusori da esterno: caratteristiche

Solitamente, i diffusori da esterno possono essere suddivisi in tre principali categorie: a sospensione pneumatica, bass reflex e di linea di trasmissione. I tre modelli possono essere efficienti allo stesso modo se utilizzati nel giusto contesto.

Ad esempio, le diffusori bass reflex risultano utili per regolare i bassi della cassa senza rovinare il suono. Di conseguenza, questo tipo di diffusori possono essere adatte per ambienti dove si desidera diffondere musica hip hop o dance, dove i bassi sono un elemento fondamentale.

Le casse con sistemi di linea di trasmissione sono invece un modello più sofisticato. Tali casse sono aperte e permettono, grazie ad una sorta di “labirinto acustico” al suo interno, di propagare il suono in modo pulito e preciso. Da notare che questo tipo di casse non sforano in quanto a equalizzazione generale (ad esempio, i bassi sono piuttosto contenuti per garantire un suono uniforme).

Parentesi a parte può esser fatta per le casse a sospensione pneumatica. Questo perché tale tipo di diffusori da esterno risulta ancora più sofisticato dei modelli con linea di trasmissione. Questo tipo di casse è adatta soprattutto per tipi di musica dove si necessita di distinguere bene i suoni e gli strumenti (come ad esempio la musica da camera). Per questo motivo, questo tipo di casse sono adatte solo per alcuni contesti specifici (nella musica rock o nella musica house, dove gli strumenti sono pochi, rischiano di risultare inadeguate).