News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Boo2000 presenta: le qualità che i clienti cercano in un agente immobiliare

Con questo articolo vorremmo andare a spiegare in maniera approfondita tutte le caratteristiche che i clienti ricercano in un rapporto con l’agente immobiliare.

Nonostante il venditore e l’acquirente abbiano entrambi la possibilità di avere accesso a tutte le  informazioni utili sul ciò che riguarda il mercato immobiliare, avere bisogno di un professionista contribuisce un  valore aggiunto al processo di compravendita.

Ma quali competenze e qualità sono necessarie per questo lavoro? Quali sono le più importanti?

Non essendo del settore per noi un agente immobiliare deve essere capace di fare il suo lavoro, proprio per dare più sostanza a questo articolo abbiamo deciso di interfacciarci con un’azienda molto rinomata e ben posizionata sul web.

Secondo Immobiliare 2000, agenzia immobiliare leader nel campo delle attività in vendita a Bologna esistono caratteristiche e qualità che un agente immobiliare è obbligato ad avere per svolgere al meglio la sua mansione.

Quindi direi di non inoltrarci in altri sotterfugi e andiamo a scoprirli insieme!

Onestà ed integrità, una dedizione verso il cliente

Quando si inizia una trattativa di compravendita entrambe le parti, quindi venditore e acquirente hanno bisogno di relazionarsi con una persona di cui ci si può fidare e una figura che metta al primo posto gli interessi.

Spesso la sola conoscenza del mercato immobiliare della zona geografica di riferimento non è abbastanza sufficiente per riuscire a convincere i clienti ad fidarsi.

Le caratteristiche principali che tutta l’agenzia immobiliare e in particolare l’agente immobiliare devono avere sono: onestà ed integrità in quanto permettono di riuscire a costruire un rapporto di fiducia con i clienti durante il percorso.

Se ci si pensa bene il lavoro dell’agente immobiliare diventa un ruolo prettamente sociale, ma insomma stiamo parlando dell’acquisto di un’attività commerciale che nella propria vita rappresenta un punto di svolta,un nuovo punto di partenza ed un grosso investimento.

Essere agenti immobiliari vuol dire avere a cuore la felicità del cliente tramite il processo di compravendita.

La reputazione, il tuo nuovo biglietto da visita

L’agente immobiliare è un professionista e in quanto tale la reputazione diventa il biglietto da visita su tutto il territorio e su tutte le piattaforme web che soprattutto in questo ultimo periodo ha abbattuto tantissime barriere, diventando il punto di riferimento per molte persone.

Per questo motivo quando i clienti si rivolgono a qualche agente immobiliare è scontato che siano al corrente del livello di servizio che possono essere in grado di dare.

In un mercato in cui lo sviluppo dell’azienda online è data per scontata, il personal  branding riesce a fare la differenza gestendo con cura i dettagli.

È necessario che la reputazione rimanga chiara e limpida ma continuando a fornire un perfetto servizio ai clienti durante l’intero processo di compravendita.

È necessario controllare tutti i commenti rilasciati sul servizio svolto e laddove i commenti non sono del tutto positivi rispondere sempre in modo convincente ed educatamente.

Conoscenze & competenze, serve un continuo aggiornamento

Entrambe le parti pretendono, come giusto che sia, che l’agente immobiliare sia in grado di percepire ogni  minima sfaccettatura che riguarda il processo di compravendita, partendo dal mercato e accompagnandoli di conseguenza nel modo più positivo verso la conclusione.

La figura dell’agente immobiliare si intreccia perfettamente con la figura del personal branding e la fantastica disciplina che è il marketing, in quanto entrambi sono in continua evoluzione.

Al giorno d’oggi internet è in grado di dare e trovare qualsiasi informazione, ma quello che gli manca è una persona con la quale interfacciarsi per tutto ciò che riguarda il servizio che un’agenzia immobiliare alias l’agente immobiliare è in grado di dare.