News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

SACHER TORTE: IL DOLCE AL CIOCCOLATO PER ECCELLENZA

Sacher_800x532La Sacher è tra le torte al cioccolato più diffuse al mondo: la leggenda la fa nascere in Austria nella prima metà dell’800 ad opera di un apprendista pasticcere di nome Franz Sacher, che lavorava alla corte del principe Von Metternich Winnesburg. Beh, bel colpo per un principiante che non volendo, ha creato uno dei dolci più popolari. Vediamo gli ingredienti per 10 porzioni abbondanti (tortiera di 24 cm). Tutto è facilmente reperibile in negozi di settore, ma per gli strumenti, tortiere, sac-à-poche e decorazioni provate online nell’e-shop Graziano Dolci che propone, oltre alla strumentazione adatta, anche tutti gli ingredienti e le decorazioni per dolci più fantasiose ed originali.

Ingredienti per la base:

  • 250 g cioccolato fondente
  • 1 pizzico
  • 175 g di burro a temperatura ambiente
  • 260 g di zucchero
  • 20 g di miele
  • 180 g di farina 00
  • 6 uova

Ingredienti per la farcitura

  • Confettura di albicocche 350 g

Ingredienti per la copertura

  • 300 g di cioccolato fondente 300 g
  • 250 ml di panna fresca liquida
  • 50 g di miele

Preparazione:

Il primo step è la preparazione del cioccolato per l’impasto: sciogliete a bagnomaria il fondente (250 gr) e lasciatelo freddare fino ad una temperatura di 30/32 gradi (utilizzate il termometro ad immersione per alimenti): procedete col separare tuorli ed albumi. Intanto, in una scodella abbastanza ampia, unite il burro ammorbidito tagliato a pezzettini, 110 gr di zucchero e il miele. Mescolate il tutto fino a che non otterrete un composto omogeneo: dopodiché unite il cioccolato alla temperatura indicata e i tuorli. Il risultato deve essere un impasto spumoso e senza grumi. A parte, montate gli albumi (con il pizzico di sale): quando avranno raggiunto la consistenza “a neve” aggiungete lo zucchero rimanente, fino ad ottenere un composto abbastanza cremoso.

Unite le due creme e continuate a mescolare il tutto con una frusta elettrica per evitare che si smontino gli albumi. Infine aggiungete la farina setacciata: il risultato è un impasto denso e omogeneo.

Foderate la tortiera con carta da forno e versate al suo interno il composto: infornate a 180 gradi per circa 1 ora (se ventilato 10/15 minuti in meno).

Una volta cotta, attendete che sia completamente fredda per procedere alla sua divisione in 3 dischi: farcite con marmellata l’interno e tutta la superficie (anche i lati) e lasciate in posa per un’oretta circa.

Intanto, in un pentolino unite la panna fresca e il miele e portate a bollore. Versate il liquido sul fondente fatto a pezzetti fino ad ottenere una crema abbastanza densa: per una perfetta copertura, anche questa volta la temperatura della crema deve aggirarsi intorno ai 32 gradi per ottenere la densità perfetta. Una volta fredda, cospargete la torta con la crema al cioccolato e livellatela con una spatola ma lasciatene un po’ per la decorazione: usate una sac-à-poche con beccuccio abbastanza fine per decorare con la scritta Sacher o qualsiasi altra cosa voi preferiate.

Il dolce è pronto, non resta altro che tagliarne una bella fetta e dare il primo morso: e buon appetito a tutti!