News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Piscine da esterno: un concentrato di tecnologia automatica

cinelatino.it-piscine tecnologiche_800x600Le piscine da esterno fuori terra riscuotono oramai da tempo un grande successo, in particolar modo per i costi economici più contenuti rispetto alle normali piscine interrate a cui tutti noi siamo abituati. Oggi, infatti, questa tipologia di piscine è ben lontana da quella dell’immaginario collettivo, quindi una bruttissima piscina di gomma gonfiabile, poco funzionale ed esteticamente adatta solo a una festa di bambini.

Evoluzione delle piscine fuori terra

Naturalmente ogni buona idea che riscuote successo di pubblico viene sviluppata con maggior impegno, studiata in maniera tale da evolversi quasi naturalmente, assorbendo le innovazioni tecnologiche del momento.

Lo stesso destino hanno avuto le piscine da giardino o da balcone, che hanno subito il fascino della tecnologia, applicata in questo caso per portare una semplice vasca a diventare quasi uno status symbol dei giorni nostri. Sono nati così diversi modelli votati al lusso, mini piscine che si fondono con l’arredamento, che fanno del design un perno fondamentale. Ma sono anche piscine che hanno un cuore tecnologico importante, un regalo apprezzabile per chiunque desideri il massimo comfort senza perdere nemmeno un punto del fascino di una piscina sofisticata ed elegante.

La tecnologia e il design come punti di forza

Una piscina fuori terra moderna di un certo livello ha una struttura portante in acciaio zincato a caldo, che conferisce una resistenza molto elevata tipica dell’acciaio, e contemporaneamente una facilità estrema di montaggio e personalizzazione, oltre a dei costi più contenuti.

I rivestimenti interni sono per lo più composti da fibre di polimeri che conferiscono alta resistenza e durata nel tempo, mentre quelli esterni danno l’impronta stilistica. Troviamo rivestimenti in legno trattato, o in Rattan sintetico intrecciato a mano su un telaio in alluminio verniciato. Le acque vengono filtrate e trattate con impianti di ultima generazione, in grado di permettere una manutenzione davvero minima della piscina.

Queste piscine diventano dei veri e propri salotti acquatici grazie a cuscini sommergibili, lettini prendisole dedicati, frigobar e impianto sonoro inglobati, tavolinetti galleggianti su cui sorseggiare un cocktail in piena tranquillità e rilassamento.

Non mancano le bolle massaggiatrici, con degli impianti d’avanguardia che trasformano la piscina in una enorme vasca a idromassaggio. Lostesso si può dire anche per gli impianti di riscaldamento che ci danno la possibilità di mantenere sempre costante la temperatura dell’acqua, indipendentemente da quella esterna, e che possono essere collegati anche ad un impianto fotovoltaico dedicato, in questo modo l’impatto sui costi è davvero molto basso. A completare anche i faretti led subacquei  per avere un’atmosfera unica anche dopo il tramonto, rendnendo quindi la piscina la location ideale per cene a lume di candela o una nuotata romantica fuori programma.

Conclusioni

Le piscine da giardino e da balcone hanno davvero conquistato tutti, e i minori costi iniziali sono stati sostituiti da design ricercati e dall’utilizzo di tecnologie che rendono queste piscine degli oggetti unici, personalizzabili a seconda dell’arredamento della casa e diventano essi stessi un complemento d’arredo.

Importante è rivolgersi ad aziende specializzate e competenti, che sappiano seguire i vostri gusti, ma al contempo sappiano consigliare, indirizzare, per farvi avere la piscina dei vostri sogni.