News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Dettagli sugli armadietti spogliatoio

armadiettiGli armadietti spogliatoio trovano largo impiego in tutti quei contesti, lavorativi e non, in cui è necessario cambiarsi. La loro conformazione modulare consente una facile e dinamica installazione negli ambienti.

Gli ambienti tipici in cui trovano spazio, oltre agli spogliatoi per palestra e per impianti sportivi, sono le aree adibite al cambio all’interno delle aziende. Ciò è riscontrabile nelle aziende in cui i dipendenti, per lavorare, hanno bisogno di cambiarsi e indossare in abbigliamento consono.

Come tutte le attività professionali, ogni elemento che ne fa parte è soggetto ad una normativa. Questo è fondamentale per garantire l’incolumità delle persone e consentire un utilizzo semplice e sicuro oltre che fruibile a tutti.

L’incolumità dei propri dipendenti oltre che un trattamento di pari livello nei confronti di tutti è fondamentale all’interno della propria azienda. Anche il rispetto di tutte le specifiche per il rispetto dei diversamente abili va considerato: accade infatti che nelle aziende, a volte, siano impiegate delle categorie protette e le pari opportunità devono essere offerte a tutti i lavoratori. Tutti devono essere in grado di poter lavorare nel migliore dei modi.

Armadietti spogliatoio negli impianti sportivi

Negli impianti sportivi, l’armadietto spogliatoio è uno degli arredi principali. In base alle dimensioni del locale è opportuno scegliere se porre gli armadietti al centro della stanza oppure ai lati. Questo determina anche tutte le altre scelte a seguire, poiché se posti a centro stanza, gli armadietti spogliatoio possono essere un utile divisorio degli spazi che crea delle aree più piccole utilizzabili anche per creare aree di privacy.

La sicurezza prima di tutto; lo spogliatoio di un impianto sportivo è tipicamente un ambiente umido e ricco di insidie. Già l’umidità sul pavimento rende scivoloso l’ambiente, quindi occorre pensare bene la disposizione dell’arredo, in modo da minimizzare la possibilità di causare infortuni o situazioni di pericolo.

Non ha senso mettere gli armadietti accanto alle docce ma allo stesso tempo occorre che siano facilmente accessibili in modo da massimizzare il loro servizio. Occorre inoltre che siano sicuri e per questo, gli armadietti spogliatoio Castellani, sono dotati di chiusura a chiave. Oltre ad un utilizzo temporaneo per cambiarsi, la presenza di una serratura di sicurezza li rende adatti anche a conservare abiti e beni preziosi depositati durante l’allenamento.

Nell’allestimento di un impianto sportivo, un altro componente d’arredo da considerare è il combo appendiabiti-panca. Questi particolari arredamenti sono spesso scelti in coppia, poiché facenti parte di una struttura che li vede collegati.

Cura estetica degli armadietti spogliatoio

Lo stereotipo degli armadietti spogliatoio è il classico armadio in metallo grigio a due o più ante. Oggi non è più così: le tecniche di costruzione si sono evolute ed i materiali utilizzati, siano essi metallici o non, sono sempre più versatili in quanto a forme e possibilità di personalizzazione.
Nonostante la struttura tipica dell’armadietto spogliatoio sia rimasta la stessa, oggi le forme sono leggermente più stondate e meno spigolose. Questo è un beneficio per la sicurezza ma anche per l’estetica.

Gli armadietti spogliatoio non sono oggi un oggetto in più da inserire in un arredamento ma sono essi stessi il primo elemento d’arredo. Questo grazie alle diversità dei materiali e alle molte possibilità di personalizzare la loro dimensione, la capienza e il colore.

Articoli correlati