News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Deambulatore per anziani: tipologie ed utilizzi

deambulatore-per-anziani_800x597Il deambulatore per anziani è un ausilio pensato per assistere tutti coloro che, per via di problematiche croniche o temporanee agli arti inferiori, soffrono di limitazioni della deambulazione. Quando la camminata diventa meno sicura, per via dell’età o di traumi subiti, il deambulatore rollator diventa un alleato insostituibile, in quanto permette di riconquistare l’autonomia nel movimento, garantendo la sicurezza che le sole gambe non sono più in grado di dare.

In commercio si trovano moltissime tipologie di deambulatori, ognuna delle quali risponde a specifiche esigenze dell’utilizzatore finale. Per questo è importante innanzi tutto conoscere le proprie esigenze, prima di ricercare il modello più adatto. Nella disamina che segue cercheremo di fornire chiarimenti sulle tipologie di deambulatori esistenti e sui loro utilizzi.

Il deambulatore ed il girello per anziani sono la stessa cosa?

Il primo distinguo da fare riguarda la differenza tra deambulatore e girello per anziani. Nel senso comune, parole come “deambulatore ascellare”, “carrello per anziani” e “girello per anziani” sono praticamente sinonimi. In realtà invece la differenza c’è ed in particolare riguarda il sostegno che viene offerto all’utilizzatore.
In particolare si parla di deambulatore per riferirsi ad un generico dispositivo medico di sostegno utilizzato per conservare la corretta stabilità ed il corretto equilibrio durante la camminata. Il deambulatore, come vedremo nel paragrafo successivo può essere provvisto o meno di ruote e freni.
Il girello per anziani è invece un supporto che ha una parte riservata al sostegno del bacino o del tronco, con lo scopo di diminuire il carico di peso sugli arti inferiori. Il girello è in pratica un deambulatore ascellare, che grazie ai sostegni sottoascellari o antibrachiali, offre un piano d’appoggio in più rispetto alle sole braccia su cui scaricare il peso. Questo modello è consigliato per tutti coloro che, a causa di patologie particolari a carico degli arti inferiori, devono limitare l’appoggio del peso sulle gambe durante la deambulazione.

Tipologie di deambulatore e relativi utilizzi

Il deambulatore per anziani viene indicato come ausilio utile in tutte quelle situazioni nelle quali, per vari motivi, si vuole limitare il carico del peso sulle gambe. Le motivazione sono di solito legate all’anzianità avanzata e quindi alla perdita di sicurezza e forza negli arti inferiori, oppure ad episodi traumatici (spesso cadute). Le fratture più temute nell’anziano sono proprio quelle legate agli arti inferiori e quelle che riguardano il femore ed i dsitretti collegati della gamba. Il percorso di convalescenza infatti può essere ostacolato dalla condizione precaria del paziente, che rimanendo per un periodo impossibilitato a camminare, potrebbe avere problemi nel riprendere il normale corso della deambulazione. Per questo l’ausilio deambulatore rollator diventa fondamentale.
Esistono diversi tipi di deambulatori per anziani, ognuno con delle caratteristiche specifiche. Vediamo i principali e gli utilizzi ad essi più adatti.

  • Deambulatore senza ruote
    Questo deambulatore è realizzato in leghe leggere facilmente trasportabili, infatti l’utilizzo prevede il sollevamento con le braccia da terra ad ogni passo. Il deambulatore per anziani senza ruote è un sostegno che dona sicurezza durante l’appoggio a terra, ma presuppone una situazione di compromissione non grave degli arti inferiori, in quanto durante il passo in avanti il peso viene scaricato solo parzialmente sulle braccia.
  • Rollator 4 ruote
    Il deambulatore rollator è munito di ruote all’estremità del telaio, che nella maggior parte dei modelli sono piroettanti, ovvero in grado di cambiare direzione con facilità in qualsiasi momento. In questo caso per procedere in avanti non è necessario alzare il presidio, ma è sufficiente semplicemente spingerlo in avanti. Le quattro ruote inizialmente potrebbero dare un senso di insicurezza, ma la struttura del rollator è provvista di un sistema di molle, che sotto il peso delle braccia, abbassano di fatto il deambulatore, in modo da impedirgli di procedere in autonomia.
  • Girello per anziani
    Il deambulatore con supporti ascellari o antibrachiali è una tipologia di deambulatore, definita girello per anziani, adatto soprattutto a coloro che hanno problemi gravi di instabilità. Il deambulatore ascellare o antibrachiale è la soluzione quando le semplici manopole di appoggio della struttura non bastano per sostenere la persona, ma c’è bisogno di un’altra superficie. Il deambulatore ascellare è fornito di supporti che devono essere collocati sotto le braccia, come una sorta di stampella, in modo da assicurare uno scarico di peso ancora più importante.
  • Deambulatore rollator con freni
    Il deambulatore rollator con freni è quello più completo ed accessoriato tra quelli in commercio, adatto soprattutto per i percorsi all’esterno. Questi rollator per anziani hanno di solito 4 ruote piroettanti, due delle quali sono munite di freno, azionabile direttamente dalle impugnature. Il freno rappresenta un’ulteriore sicurezza, in quanto può essere azionato in caso di pericolo. I modelli di deambulatore rollator.