News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Come aver cura della pelle in 5 mosse

glass-3141865_640_800x600La pelle è il più grande organo che possiede il corpo umano misura circa 2 metri quadri. Ha delle proprietà fantastiche riesce ad essere quel giusto filtro tra l’ambiente che ci circonda spesso ostile e non salutare e i delicati equilibri dei nostri organi interni. E’ incredibile come uno strato tanto sottile possa avere un potere tanto potente. In fatto di bellezza la pelle è il nostro biglietto da visita avere cura della pelle non è solo un fatto estetico ma soprattutto a favore della salute di quest’organo. Tralasciando le patologie di pertinenza medica e specialistica cosa può fare ognuno di noi per avere cura della sua pelle? Vediamo alcuni consigli pratici concentrandoci sul viso.

Ecco alcuni consigli offerti da https://strategiedelbenessere.net/herbalife-skin/ sulla cura e nutrizione della pelle

Cosa devi sapere per avere cura della pelle

Innanzi tutto c’è una differenza tra la pelle maschile e quella femminile. Soprattutto nel viso si può verificare l’esattezza di questa affermazione. Generalmente le donne hanno una pelle più sottile e delicata di quella degli uomini e questo provoca un’evidenza maggiore degli inestetismi e al crearsi delle rughe nelle donne. Questo non vuol dire che la pelle dell’uomo non ha bisogno di cure mentre quella delle donne richiede una continua attenzione. Vuol dire piuttosto che sia uomini che donne per avere la pelle in salute adottare degli accorgimenti alla portata di tutti.

 

Altra verità spesso sconosciuta è che ogni notte la pelle si rigenera e la mattina abbiamo sul nostro viso per esempio un sottile e impercettibile strato di cellule dell’epidermide morte.

Ognuno di noi ha una pelle diversa ma possiamo trovare delle caratteristiche simili che provocano determinati inestetismi per esempio molti hanno la pelle secca altri seppur in apparenze e in superficie presentano secchezza in realtà il substrato della pelle è troppo grasso e altri ancora hanno la pelle grassa. Anche se inestetismi diversi ci sono alcuni rimedi comuni che favoriscono di molto il rimedio all’inestetismo andando a prevenire peggioramenti e a incidere sulle cause.

A chi affidare la cura della tua pelle

Certo curare la pelle è importante ma tra i migliaia di prodotti in commercio a chi affidarsi?

Affidati innanzitutto alla professionalità serietà e esperienza di aziende leader nel settore, Ne segnaliamo 3.

Herbalife : con la linea Herbalife Skin per la nutrizione esterna della pelle ha conquistato ormai il mondo con la cura della pella. Alla base del suo principio creativo ritroviamo la nutrizione però non alimentare ma della pelle tra i suoi prodotti di punta ritroviamo il detergente agli agrumi, il tonificante alle erbe, il siero antirughe, la crema e gel contorno occhi e la crema notte.

Artemis con la sua linea di prodotti naturali ha conquistato le classifiche europee e da anni studia come migliorare la cura della pelle con principi attivi naturali.

Lierac da anni nel settore costituisce su molti frangenti una sicurezza in fatto di cura della pelle.

5 mosse per la cura della tua pelle

1)     Detersione.

Detergere la pelle significa applicare un prodotto detergente sulla cute per rimuovere le cellule morte e tutti quegli agenti che sporcano e chiudono i pori della pelle. Ogni giorno che non ci detergiamo la pelle invecchia di oltre 20 giorni. Capiamo quindi le conseguenze che avremo se negli anni saremo negligenti su questo aspetto. Per una corretta detersione si deve applicare il detergente e delicatamente espanderlo sulla pelle applicando delle leggere frizioni.

2) Idratazione

La pelle è facile che ricada nella secchezza, se ciò avviene potrebbe esfoliarsi e creare diversi e più gravi inestetismi. E’ essenziale usare dei sieri idratanti preferibilmente a base naturale che permettono di trattare la pelle a seconda delle sue caratteristiche. Quindi non tutti i sieri vanno bene per tutte le pelli. Per esempio le pelli grasse hanno bisogno di sieri più grassi e ricchi per ripristinare l’elasticità e nutrire la cute. A differenza di quanto si pensi anche le pelli miste o grasse hanno bisogno di essere idratate ma con sieri più leggeri e seboequilibranti. L’aloe è un prodotto naturale che ha effetti idratanti e purificanti eccezionali sulla pelle del viso molti dei migliori prodotti in questo campo lo utilizzano

3) Scrub

l’esfoliazione permette le rigenerazione cellulare e l’eliminazione di tutte le impurità che gravano sulla cute. Non è un trattamento che si può applicare quotidianamente ma fatto con regolarità e seguendo anche le indicazioni presenti sui prodotti e i consigli di professionisti da ottimi risultati.

4) La maschera purificante

Una maschera a base di prodotti naturali può aiutare a tirare fuori le impurità della pelle e trattare la secchezza o il sebo in eccesso della pelle Anche qui la regolarità è essenziale per avere buoni risultati. i sintomi della tua pelle le impurità che noti sono ottimi parametri per capire quale maschera è per te congeniale.

5) Tonificare

Dare tonicità alla pelle permette di rassodare e togliere ogni traccia di impurità anche in profondità. Altro elemento essenziale del tonico è quello di regolare l’acidità della pelle. Occhio però alle quantità troppo tonico ha effetti opposti e potrebbe dare irritazione cutanea è necessario quindi seguire le istruzioni sui prodotti e nel dubbio affidarsi ad esperti.

Affidati a professionisti che ti possano indirizzare per la scelta più appropriata dei tuoi prodotti. Cura e prevenzione le armi per rendere  e mantenere una pelle da urlo!