News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Aumentare la visibilità del sito: ecco come fare

aumentare visibilità sito web con la seoPer aumentare la visibilità di un sito su Google e migliorarne il posizionamento occorre lavoro sodo e molta determinazione, allo scopo di far sì che il sito su Google possa effettivamente avere più visite.
Infatti è molto importante cercare di mettere il proprio sito ai primi posti sui motori di ricerca, siano essi Google o altri, perché in questo modo si avrà la certezza che un certo numero di persone faranno visita al sito, con tutte le conseguenze positive che questo può avere.

Avere un blog e lavorare per migliorarlo è un lavoro, cercare di migliorare la visibilità su Google è a sua volta un lavoro molto complesso e questo spiega perché nella maggior parte dei casi ci si ritrova a dover chiamare un esperto che possa migliorare la visibilità di un blog o si una pagina web.
Ma come si fa, allora, a far sì che il proprio sito sia effettivamente più visibile? Come si migliora la posizione di un blog, o di un e-commerce, in modo da ottenere più clienti e più visitatori?

Come migliorare la visibilità del mio sito

Non importa che si tratti di un blog o di un e-commerce, tutti vogliono che il proprio sito internet faccia un po’ più di visite e divenga più popolare.
Un primo modo di lavorare in questa direzione è il tentativo di migliorare l’indicizzazione e la visibilità sui motori di ricerca usando la SEO.
SEO è acronimo di Search Engine Optimization, quindi di quel complesso di attività che sono volte a migliorare la posizione di un blog wordpress o meno su un motore di ricerca.

Qualsiasi blogger vorrebbe sapere quale è il segreto per usare la SEO a proprio vantaggio nel posizionamento del sito sul web.
Il primo passo che bisogna fare per aumentare le visite ad un sito (sia esso WordPress o su altro CSM), per renderlo più visibile su Google, è quello di lavorare fianco a fianco con un esperto SEO che possa darvi tutti i consigli necessari per migliorare il lavoro.

In questo modo si impareranno tutte le tecniche essenziali per rendere il sito più performante rispetto alla concorrenza e per diventare SEO Friendly: si tratta del modo migliore per far brillare la pagina web fra le miriadi che si orientano per la stessa parola chiave su Google.
La collaborazione con un esperto SEO, quindi, è il primo passo, la base, per migliorare la visibilità del sito.

Come aumentare la visibilità del sito

Per migliorare la visibilità su Google il lavoro SEO è assolutamente necessario ma non basta. Bisogna, infatti, anche porre in essere altri trucchi.
Innanzitutto è assolutamente indispensabile in un’ottica di visibilità aziendale – ma anche per un sito web di altro tipo, come un e-commerce – cercare di creare dei contenuti di qualità.

Google, infatti, tende a premiare anche con la visibilità i siti che ospitano i contenuti di qualità, senza errori grammaticali e di sintassi.
Cercare di produrre dei contenuti che siano davvero interessanti per gli utenti è di primaria importanza, perché Google, sulla base del tempo che gli internauti trascorrono su una pagina, riesce a capire che valutazione di qualità gli utenti diano a quella stessa pagina.

Detto questo, migliorare indicizzazione e visibilità è un obbiettivo che si ottiene anche con l’uso ponderato di AdWords.
Sponsorizzare il proprio sito web è un modo intelligente per aumentare la visibilità su Google del proprio sito.
Soprattutto i siti che sono nati da poco, e che non possono contare sui benefici di un grande pubblico, possono utilizzare AdWords a loro vantaggio, sempre che prima lo si conosca come strumento.

Aumentare la visibilità di un sito web con Facebook

La sponsorizzazione delle pagine del sito può avvenire non solamente per mezzo dei classici strumenti, ma anche per mezzo dei social.
Grande strumento per aumentare la notorietà di un sito internet è, per esempio, Facebook.

Facebook ed i social in generale sono un perfetto strumento per aumentare la visibilità su Google della propria azienda o del proprio sito.
Infatti i social sono seguiti da milioni di persone in tutto il mondo e permettono di creare delle inserzioni ad hoc che tengono conto anche del target al quale ci si rivolge, della loro età, del luogo dove vivono.

In questo modo si migliorano le visite del proprio sito (se non gratis, quasi) sui social ma anche sui motori di ricerca, di riflesso.
La sponsorizzazione di un sito Wordrpress (ma il discorso vale anche per un sito Joomla) è un modo ottimale di aumentare le visite al sito e di ottenere più popolarità anche sulla pagina collegata del social network si riferimento.

Per il resto, migliorare la posizione di un sito web è sempre questione di lavoro duro e tanta determinazione. State sempre attenti che le tecniche usate per migliorare la posizione di un sito non siano contrarie a quelle del motore di ricerca.