News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Arredo ufficio economico: 5+1 consigli per arredare l’ufficio in modo funzionale e senza spendere una fortuna.

composizione_ufficio_moderno_5_1_800x600Sei alla ricerca di consigli pratici e veloci da mettere in pratica per arredare il tuo ufficio in modo funzionale senza spendere cifre da capogiro?

Hai trovato l’articolo giusto!

Si proprio così, hai letto bene: diffida da chi ti dice che per avere un ufficio dal design accattivante e moderno si devono spendere per forza cifre elevati.

In questo articolo ti offro 5 semplici consigli per scegliere un arredo ufficio economico grazie ai quali potrai ricreare lo spazio che hai sempre sognato mantenendo un budget accettabile.

Buona lettura!

1 . Gioca con i colori.

Le ricerche degli ultimi anni mostrano che i colori delle pareti influiscono positivamente non solo sullo stato d’animo dei dipendenti ma anche sulla loro produttività.

Gioca con i colori per dare profondità alla stanza, crea un ambiente confortevole in modo che per tutti i tuoi dipendenti sia piacevole trascorrere la giornata in ufficio.

Vuoi ricreare un’atmosfera calda ed accogliente?

Pittura la parete in fondo con un colore scuro: rosso, nero, bordeax e divertiti a scegliere mobili dalle tonalità più chiare.

Al contrario dipingi le pareti di bianco oppure con un grigio chiaro e scegli mobili dal colore scuro se vuoi ricreare un’atmosfera fresca e frizzante.

2 . Utilizza molti scaffali.

Se hai a disposizione un budget molto limitato una buona idea per fare economia è utilizzare scaffali, mensole al posto di tanto armadi ed archivi: sono soluzioni pratiche, economiche e poco ingombranti che ti permetteranno di tenere sempre tutto il materiale di cui hai bisogno in ordine.

Questa soluzione è particolarmente indicata anche per coloro che hanno a disposizione uno spazio limitato.

3 . Approfitta di TUTTI gli spazi.

Hai bisogno di ottimizzare il budget e lo spazio?

Abbandona l’idea di acquistare mille armadietti, costosi ed ingombranti, e sfrutta in modo funzionale tutti gli spazi a tua disposizione, compreso quello sotto la scrivania.

Un’idea potrebbe essere quella di acquistare cassettiere per ufficio mobili dove riporre i documenti e le pratiche che ti servono per svolgere il lavoro di ogni giorno.

4 . Utilizza le pareti.

Lo spazio sulla scrivania è poco ma di certo non puoi rinunciare allo schermo del pc.

In questi casi ti consiglio di acquistare uno schermo a parete oppure lo schermo di un televisore, che ha un costo sicuramente inferiore rispetto a quello di un pc.

Avrai sicuramente più spazio sulla scrivania e potrai sostenere un investimento minore quando acquisterai il pc.

5 . Usa la fantasia per decorare.

Per creare un ambiente gradevole e decorare le pareti sostenendo un investimento ridotto, usa la fantasia!

Per esempio utilizza delle cartoline colorate per creare figure geometriche sulle pareti oppure stampe che puoi realizzare direttamente in ufficio con la tua stampante.

Arreda il tuo ufficio cercando di far emergere il più possibile la tua personalità e quella della tua azienda.

Un ultimo consiglio bonus!

Non potevo chiudere l’articolo senza averti dato questo ulteriore consiglio, a mio avviso fondamentale.

Al momento di scegliere l’arredamento per il tuo ufficio tieni sempre conto dell’utilizzo che farai di quel determinato mobile: pensa a chi è destinato, al tipo di lavoro che svolgerà, per quante ore sarà presente in ufficio.

Basa le tue valutazioni sul rapporto qualità/prezzo tenendo sempre a mente il fattore “utilizzo futuro”: questo è il primo passo per non sforare con il budget.

Buona fortuna con il tuo ufficio!