News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

10 consigli per aprire un negozio di successo e vendere

Per i commercianti, la promozione dei prodotti è sempre stata una parte essenziale del processo di vendita. Tuttavia, nonostante la crescente disponibilità e diffusione di canali e tecnologie di marketing digitale, ciò che accade in negozio rimane cruciale.

Perché è importante esporre le merci in modo stimolante nell’area di vendita? Dal layout alle offerte speciali, packaging, poster e promozioni sui prezzi, il visual merchandising può fornire la base per aumentare le vendite e i profitti. Questo perché genera interesse migliorando la presentazione dei prodotti, aiuta i clienti a trovare i prodotti più facilmente e introduce i valori generali di un negozio o di un marchio che sono importanti per la differenziazione e la ricerca di clienti.

Vediamo alcune strategie di base per migliorare l’esposizione all’interno del negozio e avviare un business di successo.

  1. Comprendere i bisogni dei clienti. Comprendere e soddisfare i clienti è la chiave per fornire un servizio eccellente e arrivare a fidelizzarli. Pertanto, quando si tratta di visual merchandising di successo, più conosci i tuoi clienti, più sarà facile trovare idee per migliorare l’esperienza complessiva del cliente. Se non l’hai già fatto, dedica un po’ di tempo a capire i desideri, i bisogni e le motivazioni dei tuoi clienti e usa questa conoscenza per influenzare  le tue decisioni di visual merchandising.
  2. Semplificare l’acquisto. Cerca di semplificare al massimo l’esperienza d’acquisto dei tuoi clienti. Rivedi il tuo layout e assicurati di aiutarli a soddisfare le loro esigenze il più rapidamente possibile. Usa cartelli e poster per aiutarli a identificare e trovare ciò che stanno cercando rapidamente e facilmente. Non devi organizzare i prodotti nel modo da te preferito, ma in quello più intuitivo per i tuoi clienti.
  3. Esporre i prodotti in evidenza. Posiziona i prodotti nuovi e di maggior pregio vicino all’ingresso in modo che i passanti vedano quali sono i tuoi nuovi e interessanti arrivi. I prodotti esposti davanti all’ingresso scegliendo degli scaffali espositori per negozi disposti possibilmente su vari livelli, e da tenere sempre in perfetto ordine. L’illuminazione gioca un ruolo molto importante: indirizza le luci verso nuovi prodotti e attira l’attenzione su di essi creando spot che catturino l’attenzione.
  4. Valorizzare le nuove collezioni. In caso di nuova collezione, cambia la posizione dei tuoi prodotti: la collezione più recente in primo piano e quella passata in fondo al negozio. Crea di nuovo l’intera composizione, non posizionare nuovi elementi su un display più vecchio. In questo modo rinnoverai il tuo display e mostrerai altri prodotti che potrebbero non essere stati notati prima.
  5. Punta sulla comunicazione. Usa alcuni messaggi ben formulati nel tuo negozio. In questo modo, consenti ai clienti di conoscere le caratteristiche di un prodotto, il suo prezzo e il marchio. I messaggi dovrebbero essere brevi, chiari e visibili. Si consiglia di utilizzare sempre un certo stile e carattere che enfatizzano il marchio della propria azienda.
  6. Sfrutta i POS. Approfitta dei display del punto vendita (POS) per pubblicizzare promozioni insieme ai tuoi prodotti. In tal modo, darai ai tuoi clienti l’opportunità di conoscere nuovi prodotti, il che potrebbe comportare un aumento delle vendite.
  7. Imballaggi ad hoc. Fondamentale per massimizzare i profitti, è stato dimostrato che imballaggi appositamente progettati, posizionati strategicamente e pronti per la vendita al dettaglio portano a un aumento delle vendite. E non trascurare l’opportunità di dare una spinta al tuo marchio utilizzando il tuo logo sui prodotti venduti nel tuo negozio, ove possibile.
  8. Visibilità on-line. Infine, sebbene ciò che accade in negozio sia importante, considera di rafforzare la tua presenza online. I clienti di oggi non solo guardano il tuo sito web ma si rivolgono sempre più ai social media per prendere decisioni di acquisto. E questo vale sia per gli acquirenti aziendali che per i consumatori. Suggerimenti, confronti di prezzi e recensioni vengono spesso cercati online prima ancora che un cliente varchi la porta del tuo negozio, quindi è importante essere “multicanale”.
  9. Elimina la caccia al prezzo. Agli acquirenti non piace cercare i cartellini dei prezzi e molti rinunceranno a un prodotto invece di chiedere il suo costo. Costringere i clienti a cercare i prezzi è un modo rapido per perdere vendite.
  10. Mantieni tutto aggiornato. In media, i display di visual merchandising dovrebbero essere cambiati ogni due settimane. Gioca in base alle stagioni, soprattutto in alcuni periodi dell’anno in cui i prodotti specifici sono più richiesti.

Il visual merchandising efficace ha il potere di attirare nuovi clienti, coinvolgere gli acquirenti in negozio e contribuire ad aumentare le vendite complessive. Utilizza i suggerimenti appena elencati e preparati ad avviare un’attività di successo.