News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Progettazione e-commerce: i 5 elementi che non possono mancare

EcommerceTecnologia e sviluppo sono ormai entrati a far parte del settore delle vendite, portando anche i più restii a valutare l’idea di affiancare al proprio negozio fisico un e-commerce. Le vendite on-line riscuotono infatti un grande successo, permettendo a chiunque di acquistare con facilità tutto ciò che il web mette a disposizione, rimanendo comodamente seduti sul divano di casa.

Un e-commerce non è quindi solo un modo per presentarsi ai clienti, ma è di fatto un vero e proprio negozio on-line, valido quanto la sede fisica della propria attività. Oltre a offrire articoli e prodotti, deve saper comunicare e attirare utenti e clienti al fine di concludere la vendita in maniera soddisfacente.

Per una progettazione e-commerce di successo è fondamentale scegliere la soluzione più adatta al proprio business, in grado di offrire i migliori servizi e di vendere con semplicità, anche in versione mobile.

Quali sono i 5 elementi che non possono mancare per assicurarsi clienti fedeli ed entusiasti? 

  • Live chat
    L’utente (e magari futuro cliente) sarà ben lieto di avere la possibilità di mettersi in contatto diretto con il commerciante stesso. Per risolvere ogni dubbio e perplessità, la live chat si dimostra lo strumento più semplice e immediato. È inoltre un modo per avvicinare al cliente e venditore, proprio come in un negozio fisico.
  • Blog
    Coinvolgere e avvicinare i clienti, condividendo con regolarità informazioni, curiosità e novità riguardanti il proprio settore. Un blog serve proprio a questo e permette di fidelizzare gli utenti, offrendo qualcosa in più oltre ai semplici prodotti. Si tratta inoltre di un ottimo modo per creare la propria strategia di content marketing e migliorare il posizionamento del sito sui motori di ricerca.
  • Newsletter
    Si tratta di un ulteriore strumento utile per creare coinvolgimento e per avvicinare i clienti, mantenendoli aggiornati sulle novità e offrendo particolari servizi. Iscriversi alla newsletter deve essere un vantaggio per il cliente, il quale si aspetta promozioni, notizie e contenuti di qualità e, soprattutto, non desidera essere eccessivamente press
  • Carrello semplice
    Se la fase di pagamento si dimostra lunga o troppo articolata, il cliente scappa. Oltre a rassicurarlo e a garantirgli chiarezza e trasparenza, è fondamentale rendere i passaggi relativi all’acquisto semplici e lineari, offrendo anche la possibilità di scegliere tra i più differenziati metodi di pagamento. Nello sviluppo e-commerce è necessario tenere conto di questa delicata e determinante fase.
  • Sistema di recensioni
    Il cliente ama poter esprimere la propria opinione, che sia questa positiva o negativa. Ma ama anche leggere opinioni altrui prima di affidarsi a determinati siti. Offrire la possibilità di recensire prodotti e servizi è sicuramente un modo efficace per avvicinare ulteriormente gli utenti alla propria attività e rimanere sempre in contatto con loro. Inoltre, permette al commerciante stesso di modificare e migliorare la propria offerta continuamente.

La progettazione e lo sviluppo di un e-commerce di successo, in grado di soddisfare pienamente i clienti, devono ovviamente anche considerare il rapporto con il negozio fisico. Credibilità, concretezza e limpidezza sono le parole chiave per proporre sempre un progetto in linea con la propria attività.