News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Prestito Personale per Auto: in mancanza di liquidità si può scegliere la cessione del quinto.

quinto cessioneE’ da qualche mese che rimandate, ma ormai è giunto il momento: dovete per forza di cose cambiare la vostra automobile. Se non avete la disponibilità economica per sostenere questa spesa la soluzione è richiedere un Prestito Personale per Auto.

Come funziona il prestito richiesto con la cessione del quinto?

Una soluzione vantaggiosa è offerta dal prestito con cessione del quinto.

Tale opportunità è disponibile per i seguenti clienti:

  • per coloro che godono di un’occupazione dipendente, sia statale che para-statale o privata, a tempo indeterminato.
  • pensionati, come ex dipendenti pubblici o privati. Non possono tuttavia avere più di 75 anni alla fine del versamento dell’ultima rata periodica. Alcuni istituti creditizi consentono di arrivare fino a 80 anni, applicando un tasso di interessa più elevato.
  • i lavoratori con un contratto a tempo determinato. Il prestito può essere concesso per la durata massima dell’attività lavorativa. Per esempio, un dipendente con contratto a tempo determinato di 24 mesi, potrà comunque beneficiare del finanziamento se esso finirà entro tale termine.
  • cattivi pagatori e i protestati.

Il prestito richiesto tramite la cessione del quinto dello stipendio è una forma un po’ particolare che prevede il rimborso del denaro richiesto, andandolo a decurtare mensilmente dalla busta paga del richiedente. L’importo massimo della rata non può superare il 20% del valore della retribuzione mensile netta continuativa. Inoltre la durata massima consentita è di 120 mesi la minima non è inferiore ai 24 mesi. Il periodo richiesto non può eccedere il termine del rapporto di lavoro e di pensionamento. Un’ eccezione è fatta però per i dipendenti pubblici che possono decidere se estinguere il debito o traslarlo nella pensione.

Prestito Personale per Auto con cessione del quinto: caratteristiche e vantaggi.

I Prestiti Personali per Auto con cessione del quinto non vengono richiesti direttamente alla concessionaria, ma alla società finanziaria. Si tratta quindi non finanziamenti finalizzati, ma di prestiti non finalizzati.

Nel primo caso, ossia quanto il finanziamento viene richiesto alla concessionaria, è il venditore di auto che si occupa di tutte le pratiche. E mentre aspetta una risposta di fattibilità e l’erogazione del finanziamento, somministrato spesso a tassi vantaggiosi, versa l’importo della vendita.

Al contrario, optando per i prestiti personali per auto con cessione del quinto, l’acquirente può scegliere la banca o la società finanziaria, cosa non da poco se si ha una storia creditizia positiva presso l’ente finanziatore scelto. In ogni caso, è consigliabile fare comunque diversi confronti e preventivi per poter scegliere l’opzione migliore e più conveniente.

Il prestito per auto con cessione del quinto ha tassi di interesse convenienti e si tratta di un rimborso periodico fatto con il pagamento di una rata mensile che viene trattenuta dallo stipendio netto o dalla pensione.

Il vantaggio principale del prestito personale per auto con cessione del quinto è la possibilità di acquistare un veicolo a rate, senza dover pagare subito il totale dell’importo. Questo può tornare molto comodo soprattutto se non si dispone del denaro necessario. Per avere maggiori informazioni sui finanziamenti per auto vi consigliamo di leggere l’articolo Finanziamento Auto sul portale www.prestitipersonali.com

Articoli correlati