News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Lo stabilimento termale di Bormio, un luogo di gioia e di tranquillità!

bormio2_800x390Le Terme di Bormio sono un luogo magico, incastonato nelle Alpi. Questo posto è altamente consigliato per chi vuole sottoporsi a dei trattamenti di benessere ed estetici. Questo stabilimento sorge a pochi passi dal Parco nazionale dello Stelvio ed è immerso in uno splendido paesaggio montano, in cui si respira dell’aria estremamente incontaminata. Le Terme di Bormio si trovano circondate anche da un Parco termale verdeggiante. In questo posto, ci si può fare cullare dall’acqua caldissima di ben sette vasche che si trovano all’aria aperta, e da ben due saune costruite in delle baite di legno.

Nello stabilimento in questione, sarebbe utile rilassarsi nella Grotta Nettuno, che non è altro che un percorso al coperto, all’interno del quale il freddo e il caldo si alternano in una maniera ben precisa. In questo tunnel, vi sono delle aree di benessere, grazie alle quali la pelle viene liberate dalle impurità e si stimola la circolazione del sangue.

All’interno di questa struttura ci sono i Bagni di Giove. Si tratta appunto di un percorso acquatico, all’interno del quale le persone riacquistano energia e hanno l’opportunità di rigenerarsi a livello fisico.

Le Terme di Bormio sono famose pure per la presenza dei Bagni di Ercole, che rappresentano la zona più calda di questo luogo. In questo posto vi è la Sauna delle Colonne, dove si respira un’aria aromatizzata, le temperature sono abbastanza alte e ci si può sottoporre ad un bagno turco assolutamente decongestionante. Accanto a questa Sauna, vi è la Sala del Braciere, da cui si può immergere lo sguardo nel Parco dello Stelvio.

Massaggi e trattamenti di benessere praticati presso le Terme di Bormio

Le Terme di Bormio sono un luogo consigliato in cui soggiornare per i trattamenti di benessere che vengono praticati. Innanzitutto ci si può sottoporre al massaggio del viso, che va bene per qualsiasi tipo di pelle e che, con dei movimenti circolari e stimolanti, fa apparire un viso stanco, di nuovo fresco e riposato.

Nello stabilimento si effettuano agli ospiti dei messaggi alla schiena, che servono appunto per combattere le tensioni muscolari e sensazioni di dolore generate da delle posture scorrette. Questo tipo di pratica riesce pure a risolvere il problema delle contratture.

Nelle Terme di Bormio si praticano anche dei massaggi alla cervicale e alle gambe. Il primo trattamento contrasta le rigidità dei muscoli delle spalle e del collo, generate da alcune tensioni comportamentali. Il secondo tipo di trattamento invece svolge un’azione anticellulite e drenante nella zona delle gambe.

Chi ha problemi ai piedi poi deve necessariamente rivolgersi al personale specializzato delle Terme di Bormio, che riesce a risolvere i problemi di circolazione, che colpiscono soprattutto gli arti inferiori che sono stanchi e stressati.

In questa struttura si pratica alla clientela quindi il massaggio tradizionale e quello antistress. Il primo trattamento consta in movimenti cadenzati e dinamici, che riguardano tutto il corpo di una persona, e serve per combattere il processo di avanzamento dell’età, per favorire l’eliminazione delle tossine dall’organismo, e per stimolare l’apporto di ossigeno nei tessuti.

Il massaggio antistress infine è utile perché permette a chi lo riceve di concedersi un momento di totale abbandono. In questo tipo di trattamento, i movimenti delle mani sono estremamente avvolgenti, e riescono a generare una sensazione totale di rilassamento, a favorire la vascolarizzazione dei tessuti e a ridurre la rigidità muscolare.

Questi massaggi poi hanno una durata che va dai 25 ai 50 minuti.

Cosa sono lo Stelvio Forest Ritual, l’Alpine Mind Rebalance e il Detox 29 essences?

Presso le Terme di Bormio si può ricevere il trattamento chiamato Stelvio Forest Ritual. Questa pratica consiste nel massaggiare il corpo con del miele di rododendro, attraverso il quale si ottiene una pelle idratata e levigata. In questo tipo di trattamento esfoliante, nell’ambiente si diffonde l’aroma del fiore di Nigritella, che garantisce il rilassamento del sistema nervoso. Da quello che si vede, lo Stelvio Forest Ritual ha dunque delle proprietà purificanti e leviganti.

L’Alpine Mind Rebalance è un massaggio che viene praticato con dei petali di lino, all’interno dei quali vi è una miscela di pietre e sale. Quest’ultimo, a contatto con il derma, esfolia la pelle, rendendo quest’ultima più setosa e morbida.

Infine il Detox 29 essences è un trattamento depurativo, in cui vengono usati degli estratti di origine vegetale e degli oli essenziali. Questa pratica ridona, a chi la riceve, uno stato di armonia psicofisica, garantisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso e purifica la pelle.

Altri trattamenti corporei praticati alle Terme di Bormio

Chi giustamente si reca alle Terme di Bormio può ricevere il trattamento del bendaggio intensivo. In questo trattamento si pone un bendaggio imbevuto di gel, costituito da sale e caffè, su alcune zone del corpo, come ad esempio l’addome, i glutei e i fianchi. Tutto questo porta ad uno snellimento delle parti dell’organismo appena citate.

In questo stabilimento si pratica pure il trattamento d’urto, che porta alla perdita di sei centimetri in una sola seduta. In questo modo, si mette un potente fango mousse di alghe marine sulla cute. Attraverso questo trattamento, si contrasta assolutamente la formazione di tessuto adiposo.

Importanti cenni storici sulle Terme di Bormio

Le Terme di Bormio sorgono nella zona dell’alta Valtellina e si contraddistinguono per la presenza di molteplici fonti termali abbastanza calde.

Alcune notizie riguardanti l’esistenza di sorgenti termali, nella zona in questione, risalgono certamente al periodo dell’epoca preromana. Nel corso del Medioevo poi parecchi visitatori si sono recati a Bormio per godere dei benefici delle acque termali. Tra questi, si pensa ci sia stato anche Leonardo da Vinci e Ludovico il Moro, che è stato Duca di Milano.

Nel corso del periodo napoleonico inoltre i Bagni di Bormio sono stati utilizzati dalle truppe francesi e austriache. Nel 1903 la struttura termale in esame subisce un’imponente opera di ammodernamento ed è a partire da questo momento che le terme incominciano ad ospitare eminenti personalità, sia italiane che straniere. Attualmente lo stabilimento termale di Bormio viene considerato una delle attrazioni turistiche più importanti del nostro paese, che ha dato un enorme impulso all’economia valtellinese.