News curiose e interessanti per lettori "cazzeggianti"

Bonus mobili per l’acquisto online

masoni2_800x548Il bonus mobili è nato come un riconoscimento temporaneo, doveva infatti abbracciare un arco temporale di 12 mesi, ma poi le varie leggi fiscali di anno in anno lo hanno confermato, apportandovi ovviamente delle modifiche. Per quanto riguarda quindi il 2017 l’unico requisito per accedere all’agevolazione è una ristrutturazione di singole unità residenziali o di parti comuni di edifici residenziali; per ristrutturazione viene intesa quella edilizia, ma sono comprese anche la manutenzione straordinaria ed il restauro o risanamento conservativo.

In che cosa consiste? In una detrazione pari al 50% delle spese sostenute per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici di classe A+ o superiori. Il tetto massimo di spesa è pari a 10.000 euro e la detrazione si recupera in 10 anni, a prescindere appunto dell’entità della spesa.

Per usufruirne è necessario avere il documento che attesti il permesso di costruire, come una Scia o una Dia per esempio, e conservare la fattura e tutti gli altri documenti inerenti il pagamento, il quale dovrà esser fatto tramite carta di debito o credito oppure tramite bonifico bancario. Ovviamente non basta disporre di questa documentazione per avere l’agevolazione, ma va inoltrata all’Agenzia delle Entrate nel periodo della dichiarazione dei redditi, che va indicativamente dal mese di aprile a giugno, compreso.

Tutto quel che abbiamo riportato finora si può trovare pressoché ovunque sul web, ma un’informazione che manca è che sono compresi nel bonus mobili anche gli acquisti fatti sugli store online. Quindi non importa necessariamente recarsi in uno showroom o in un negozio di elettrodomestici per essere sicuri di poter usufruire della detrazione fiscale perché anche gli acquisti online hanno lo stesso valore ed è possibile richiedere i documenti utili per la dichiarazione dei redditi, prima su tutti la fattura.

Può sembrare banale per chi è abituato a comprare su Internet, ma non lo è per la maggior parte delle persone perché tanta, tantissima gente ancora non si sente sicura a comprare online o addirittura non è nemmeno consapevole che è possibile comprare divani, librerie, tavoli ecc sul web. Non è questa la sede per approfondire i vantaggi degli acquisti, ma per apprezzare chi ha capito l’importanza di fornire sia la vendita sia il supporto online sì, dove per supporto intendiamo non solo il contatto in caso di problematiche o domande, bensì anche diverse sezioni informative. Un esempio è dato dagli arredamenti disponibili su Masoni Online, che fornisce tutte le informazioni per acquistare nel loro ecommerce e per comunicare loro di voler aderire al bonus mobili; il tutto è chiarito in pochi e semplici passaggi ed è veramente utile!